Get Adobe Flash player
Home Casi Giudiziari Sollecito: "Le motivazioni dell'assoluzione? Nette e precise, via tutti i fantasmi"
Condividi

Sollecito: "Le motivazioni dell'assoluzione? Nette e precise, via tutti i fantasmi"

Casi Giudiziari

Raffaele Sollecito, assolto dall'accusa di aver ucciso a Perugia la studentessa Meredith Kercher, ha detto in un'intervista a Telenorba (in onda domani) che il prossimo Natale "non sarà routine perché mi Šmancato tantissimo e quest'anno lo voglio riassaporare, voglio viverlo intensamente insieme alla mia famiglia". E' detto in una sintesi dell'intervista. "Per Natale - ha aggiunto - ho cercato di fare regali che possano essere apprezzati e utili. Ma penso che la cosa pi—ù importante sia il gesto, dimostrare di aver pensato ad una persona". Ha poi riferito di non sentire "direttamente" Amanda Knox, l'altra coimputata assolta con lui: "lo facciamo tramite i nostri familiari. E certamente tramite loro ci scambieremo gli auguri di Natale". Infine ha commentato il deposito delle motivazioni della sentenza d'appello: "Netta e precisa, ha spazzato via tutti i fantasmi".

 
Articoli Correlati
Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Feed Rss Atom    Seguici su Google +    Guarda i nostri video

HOME | MAPPA DEL SITO | POLITICA | ECONOMIA | CRONACA | CULTURA E SOCIETA' | SPORT | LIBRI | DIRITTO E ROVESCIO | CASI GIUDIZIARI

LOGIN | WEBMAIL | LA REDAZIONE