Get Adobe Flash player
Home Casi Giudiziari Rischi di mantenere i figli anche se si sposano
Condividi

Rischi di mantenere i figli anche se si sposano

Casi Giudiziari

Pensate che se la figlia si sposi e voi, padre separato o divorziato, non siete più tenuti al mantenimento? Errore! La vecchia e nota certezza in base alla quale i figli si aiutano economicamente fino a quando non diventano autosufficienti ha qualche tentennamento. Di norma se un figlio si sposa o trova lavoro l’assegno non è più dovuto. La Cassazione, I sezione, con una recentissima sentenza del 26 gennaio 2011 n.1830 ci consegna un altro orientamento. Vediamo il caso concreto: si tratta di una studentessa che decide di sposare uno studente di Santo Domingo. Anche se sposata ha continuato a vivere con la madre. Ergo, sostengono gli Ermellini, non ha raggiunto l’autosufficienza economica. Il neo marito evidentemente non garantisce solidità economica e il padre deve continuare a versare l’assegno fino a quando la figlia non sarà in grado di sostenersi da sola. Con buona pace del padre che per “liberarsi” dell’onere economico ha fatto tre gradi giudizio….
 

 
Articoli Correlati
Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Feed Rss Atom    Seguici su Google +    Guarda i nostri video

HOME | MAPPA DEL SITO | POLITICA | ECONOMIA | CRONACA | CULTURA E SOCIETA' | SPORT | LIBRI | DIRITTO E ROVESCIO | CASI GIUDIZIARI

LOGIN | WEBMAIL | LA REDAZIONE