Get Adobe Flash player
Home Sport
Condividi

Sport - Notizie dalla regione Umbria

CLT Terni - Ledlink. I biancorossi si aggiudicano l'atteso derby

Sport

Volley - Serie B

Nell'atteso derby è la Ledlink Perugia a prevalere al Pala Itis di Terni. Ancora una volta - si legge in una nota della Ledlink Perugia - in questo campionato gli imbattuti uomini di De Paolis hanno la forza di uscire alla distanza incamerando altri tre punti che servono per guardare tutti dall'alto. Sono i padroni di casa a partire forte con un implacabile Puliti (8-3) ma la solidità perugina è dura da abbattere, ricezioni positive e battute ficcanti permettono ai grifoni di recuperare e portarsi in vantaggio con Fuganti Pedoni che mette a terra il vantaggio (12-14). Gli aziendali non mollano sospinti dal pubblico di casa, ma è ancora la battuta a determinare il break decisivo che permette a Perugia di allungare (17-21) e di chiudere il primo set a proprio favore. Nel secondo set il tema non cambia con la Ledlink Perugia a far la lepre e i ternani a rincorrere (9-12), qualche incertezza momentanea permette a Cesaroni e compagni di rientrare ma prima Nulli Pero e poi Padella allungano e permettono il raddoppio in casa perugina. Nel terzo parziale entra Servettini per Merli e la musica non cambia, coach Sacchinelli prova a cambiare le carte senza però ottenere l'effetto sperato; Cricco approvvigiona con intelligenza le sue bocche da fuoco e Perugia va (11-17). Un Amore (nella foto) in serata manda i grifoni al massimo vantaggio fino a chiudere set e partita (16-25). L'ennesima vittoria di personalità per una squadra matura dove le difficoltà vengono sempre affrontate dal gruppo, e dove i singoli riescono ad esaltarsi. Degna di nota la prestazione del giovane schiacciatore siciliano Giuseppe Amore, ex opposto che porta a casa il 75% di ricezioni positive, 44% perfette ed un sensazionale 73% in attacco con 8 punti su 11 palloni attaccati, non male per un esordiente del '97. Nel prossimo incontro si torna a Perugia dove sabato 26 novembre arriveranno i teramani del Montorio reduci da un periodo sfortunatissimo che li ha visti privati del proprio palazzetto (in uso alla protezione civile) ma che nonostante tutto sono riusciti nell'impresa di vincere con la forte Offagna. Serviranno tutte le energie per continuare la striscia positiva e tutto il calore del pubblico del palasport di San Marco". 

 
CLT Terni - Ledlink Perugia 0-3 (22-25, 22-25, 16-25)
 
Terni: Puliti 16, Cesaroni 6, Spalazzi 6, Ricci 6, Campana 4, Fratini 3, Troiani 1, Capotosti 1, Bisonni, Pacciaroni (L), Coccetta, Buttarini (L2). N.E. Diamanti. All. Francesco Sacchinelli.
 
Ledlink Perugia: Fuganti Pedoni 23, Amore 10, Nulli Pero 8, Padella 7, Servettini 5, Merli 4, Cricco 1, Boriosi (L), Bregliozzi. N.E. Piersanti, Tini, Staccini. All. Paolo De Paolis e Sergio Sabatini.
 
CLT (b.s. 6, v. 5, muri 3, errori 16).
 
Ledlink  (b.s. 7, v. 8, muri 8, errori 11).
 
Arbitri: Laura De Vittoris e Antonella Verrascina 
 

Autodromo di Magione. In pista 'a due ruote' per la solidarietà

Sport

Anche un caldo sole ha sorriso alla manifestazione di beneficenza "Corro con Giulia" gara di ciclismo a squadre con bici da cronometro che si è svolta oggi presso l'Autodromo dell'Umbria. 

Missione dell'evento - si legge in una nota dell'Autodromo - era ricordare la piccola Giulia, scomparsa due anni fa a soli otto anni per via di una malattia incurabile. La ricerca contro il cancro  (Progetto Sarcomi) verrà finanziata con questa bella iniziativa devolvendo all’Associazione C.A.S.O.P. Onlus le offerte raccolte oggi. La manifestazione è stata organizzata sotto l’egida della UISP dalla Società Ciclistica Parlesca Racing Bikes. 
Nell'insolita sfida che ha visto l'Autodromo Borzacchini al battesimo del fuoco per una gara di ciclismo (esperienza che potrebbe venire ripetuta in futuro) non è mancato comunque l'agonismo e la competizione tra i circa cento ciclisti accorsi non solo dall'Umbria. Alla fine la squadra più veloce è stata il GS Vigili del Fuoco Viterbo, che - nella commozione generale - hanno voluto tributare il bel Trofeo alla mamma della piccola Giulia. La migliore coppia in gara è stata invece quella dell’ADS White Bull Team, con Diomedi e Terminelli. 
Presenti alla crono di beneficenza anche testimonial importanti come la paralimpica di ciclismo umbra d’adozione Jenny Narcisi e il magionese Luca Panichi (cugino dell'iridato master Mario, presente anch'egli in gara), che ha affrontato l’intera pista in carrozzina.
"È stato per noi un piccolo assaggio di quello che si può fare con le bici - ha affermato l'Amministratore Delegato Amub, Roberto Papini - in futuro saremo ben contenti di ospitare al Borzacchini altri eventi di questo genere". 
Archiviata la bella sfida di solidarietà in bici, torneranno ora in pista le auto da corsa con l'Individual races Attack il prossimo 5 e 6 Novembre. 
 
(fotografia di Paolo Ambrosi)
 

Tuum Perugia. Martedì la presentazione ufficiale

Sport

Sarà la concessionaria Satiri auto in via Piccolpasso 48 a Perugia ad ospitare il prossimo martedì 11 ottobre (dalle ore 20), la presentazione ufficiale della Tuum Perugia, squadra del girone C della serie B1 femminile. Per l'occasione, sarà presente lo staff tecnico e dirigenziale della formazione perugina, con Massimo Patiti e Antonio Bartoccini, rispettivamente presidente e vicepresidente di Tuum Perugia, e l'allenatore Fabio Bovari insieme al suo team di assistenti e collaboratori. A fare gli onori di casa Annalisa, Lorena e Silvia Satiri, titolari della concessionaria, sponsor della squadra insieme a Bartoccini gioiellerie. Porteranno i loro saluti Andrea Romizi, sindaco di Perugia, l'assessore regionale Antonio Bartolini, Giuseppe Lomurno, presidente di Fipav (Federazone italiana pallavolo) Umbria e Luigi Tardioli, presidente di Fipav Comitato provinciale Perugia.

All'incontro anche le magliette nere al completo: Carolina Santibacci (libero), Sara Gaggiotti (schiacciatrice), Martina Tiberi (centrale), Giorgia Chiavatti (libero), Jessica Puchaczewski (opposta), Corinna Cruciani (centrale), Claudia Stincone (alzatrice), Valentina Mearini (centrale), Veronica Minati (opposta), Roberta Di Romano (alzatrice), Eleonora Fastellini (schiacciatrice), Michela Catena (schiacciatrice) e Noemi Porzio (schiacciatrice). 
Alla festa sono attesi, infine, i presidenti delle quattro associazioni benefiche sponsor etici della squadra, Giacomo Sintini per l'Associazione omonima, Leonardo Cenci per Avanti tutta onlus e Fabrizio Rasimelli per Avis comunale Perugia e Giuseppe Pipicelli per Aniad.
 
 

Prima trasferta per la Barton Cus

Sport

Al via oggi, 9 ottobre (ore 15.30), la prima trasferta stagionale per la Barton Cus Perugia che scenderà in campo contro la Giacobazzi Modena Rugby 1965. L'incontro, arbitrato da Dante D'Elia, sarà valido per la seconda giornata del campionato nazionale di rugby maschile di serie B, girone 2. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria. Perugia ha superato il Vasari Arezzo con il punteggio di 41-7 mentre Modena l'Amatori Parma per 17-13. 

"Sarà un'altra prova utile a valutare la capacità di adattamento ad una categoria nuova e difficile - dichiara Alessio Fioroni, presidente del Rugby Perugia -. Abbiamo tutto da dimostrare: valore, voglia e consapevolezza dei propri mezzi. Il risultato dipenderà dall'approccio alla partita e dalla capacità o meno di imporre ritmo e gioco". 
 
Rugby femminile - Anche le Donne Etrusche saranno impegnate in trasferta a casa del Cogoleto & Prov. Ovest domenica alle ore 15.30 per la partita valida per la seconda giornata del campionato nazionale di rugby femminile di serie A, girone 2. 

Under 18 - La Barton Cus Perugia under 18 domenica alle ore 12.30 sarà impegnata contro il Prato Sesto per la seconda giornata del campionato interregionale Elite di categoria.
 
 

Città 4.0. Il programma della prima giornata

Sport

Blocchi di partenza per Città 4.0, evento incentrato su città, industria e welfare organizzato da ASI Umbria con la collaborazione della Regione Umbria e del Comune di Perugia, che si aprirà venerdì 30 settembre alle ore 10 a Pian di Massiano. Nel parcheggio dell'area antistante l'ingresso del Minimetrò avrà infatti luogo l'inaugurazione con esposizione di auto e bici elettriche, colonnine per la ricarica delle auto, un prototipo di "Pedone Smart", un sistema innovativo di sicurezza a tutela di pedoni e automobilisti, biciclette elettriche dell'Associazione EcoBike Touring, il corriere in bicicletta BICO. E, ancora, droni, robot bipedi "Calciatori Robot" e, presso il FabLab, l'officina digitale che si trova dentro Metropolis, una dimostrazione dell'utilizzo delle stampanti 3D. 

Le attività del pomeriggio inizieranno alle ore 15 alla Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni dove si terrà il primo convegno "Città 4.0 – Modelli per Smart City". Durante l'appuntamento si parlerà del futuro dell'energia in Europa con Samuele Furfari, DG Energia della Commissione Europea, ma anche di Agenda Urbana, illuminazione e segnaletica intelligente, mobilità elettrica e alternativa e verrà presentato da Marco Mena, Senior Advisor EY, il rapporto "Italia smart – Smart City Index 2016", in anteprima assoluta per l'Umbria. Saranno presenti anche Donatella Porzi, Presidente dell'Assemblea Legislativa Regione Umbria, Carla Casciari, Consigliera Regione Umbria, Urbano Barelli, Vice Sindaco del Comune di Perugia, Adriana Galgano, deputata membro della Commissione Attività produttive e dell'Intergruppo per l'Innovazione;,Carlo Cipiciani, Regione Umbria, Giacomo Biraghi, fondatore di Secolo Urbano, Paolo Vinti, Presidente dell'Ordine degli Architetti di Perugia, Giampiero Bambagioni, economista, Chairman degli esperti dell'ONU/UNECE REM per l'Housing & Land Menagement, Franco Cotana, prof. di Fisica Tecnica Industriale dell'Università di Perugia, Matteo Dondè, architetto esperto in mobilità ciclistica, moderazione del traffico e riqualificazione degli spazi pubblici, Andrea Vignaroli, Società Minimetrò, Erminia Battista, Usl Umbria 1, Paolo Piacentini, Presidente nazionale Federtrek, Matteo Brutti, Presidente della Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Umbria. Il convegno si concluderà con il collegamento con il Segretariato "European Green Capital" della DG Ambiente della Commissione Europea.
 

La ricerca scende in strada e si racconta attraverso i suoi protagonisti

Sport

Sono oltre 60 (in 23 location) gli appuntamenti in programma per la IV edizione di SHARPER la Notte Europea dei Ricercatori che prenderà il via venerdì 30 settembre a Perugia.  Oltre 200 i ricercatori coinvolti in eventi volti ad avvicinare passione, lavoro e vissuto personale a cittadini e curiosi tra musica, videoproiezioni, incontri, laboratori aperti e molto altro, venerdì 30 settembre sarà raccontata la ricerca attraverso i suoi protagonisti. 

Ricercatori ed esperti comunicatori scenderanno in strada a Perugia (contemporaneamente anche ad Ancona, Cascina, L'Aquila e Palermo, le altre città italiane che aderiscono al progetto finanziato dalla Commissione Europea) per dialogare con i cittadini attraverso spettacoli, incontri,  performance tra arte e scienza, giochi di ruolo e appuntamenti conviviali.  
A partire dalle 17 alcuni dipartimenti universitari apriranno le porte a curiosi di tutte le età che potranno partecipare ad attività e provare l'emozione di essere ricercatore per un giorno. Gli Open Lab saranno in quattro dipartimenti (Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali, Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie, Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, Dipartimento di Fisica e Geologia) con 22 laboratori interattivi.  
Tra i numerosi appuntamenti ecco quattro eventi speciali che animeranno il centro storico.
 
Storytellers Night Show - Al Teatro Pavone i ricercatori diventeranno narratori nell’ambito di Storytellers Night Show, durante cui dalle ore 21.30 prenderà il via un racconto dedicato ai temi di ricerca più vari dalla fisica alla medicina presentati attraverso performance brevi di parole e immagini. I ricercatori si trasformano quindi in storytellers per una serata all’insegna del racconto di storie di ricerce narrate direttamente dai protagonisti. Conduce Renato Preziuso. Parteciperanno Luca Sancineto con ‘Farmaci dalla Luna’, Maria Rosaria Marella con ‘L’esperienza delle Law clinic’, Luca Felicetti e Marco Malvestiti con ‘Comunicazioni molecolari’, Maria Rachele Ceccarelli e Lorenzo Pizzuti del FameLab Italia, Antonella Repetto con ‘Il Microbiologo e i Super Batteri: la lotta continua’, Federico Batini con ‘Effetti di lettura’, Carlo Riccardi con ‘Cortisonici: vecchi farmaci, nuovi meccanismi’, Massimiliano Barchi con ‘Il terremoto di Amatrice: cosa sappiamo sui terremoti dell’Italia centrale’, Silvana Diverio con ‘Noi RandAgiamo, e voi che fate?’.
Anche due Speakers’ Corner in Corso Vannucci e Via dei Priori faranno da palcoscenico ai ricercatori che irromperanno in strada per raccontare la propria ricerca e confrontarsi con le curiosità dei passanti.
 
European Run Night - Per il terzo anno consecutivo torna a Perugia la European Run Night, la gara podistica in notturna aperta a tutti gli atleti ispirata alla passione per la ricerca e al lavoro dei ricercatori. Le novità più importanti per questa seconda edizione sono il nuovo percorso di 8 chilometri e la manifestazione non competitiva di 3 chilometri. Raduno in Via Pascoli alle ore 19.00 e partenza alle ore 20.30 da Piazza della Repubblica: la corsa toccherà luoghi suggestivi del centro storico per concludersi nella zona universitaria di Via Pascoli dove gli open lab saranno aperti straordinariamente al pubblico fino a tarda notte. Durante la European Run Night sarà chiuso l’accesso al traffico in Via Baglioni, Via Pinturicchio e Via Cesare Battisti. 
Per informazioni e iscrizioni www.europeanrunnight.eu
 
Light City Dress - In occasione dell'anno internazionale della luce, la Notte Europea dei Ricercatori di Perugia ospita anche quest'anno un innovativo esperimento di 3d-mapping sulla facciata dello storico Palazzo dei Priori. Dalle ore 21.30. Le proiezioni  effettuate con la tecnica del video mapping mostreranno un vero e proprio cortometraggio realizzato da un team di artisti e divulgatori. Protagonista sarà la ricerca. I personaggi e le storie si trasformano negli elementi architettonici dell'edificio e viceversa per raccontare il senso di curiosità, scoperta e avventura del mestiere del ricercatore.
 
Silent Disco - Il clima festoso della Notte Europea dei Ricercatori culminerà con la Silent Disco (evento in collaborazione con Perugia is Open) in piazza IV Novembre. Dalle ore 22.30 alle 1 di notte, cuffie in testa, alla ‘ricerca’ del canale giusto, i partecipanti potranno ballare (o meno) ascoltando individualmente la musica.  Selezione musicale a cura di Dj Chis-Kee, Dj Faust, Dj Scapo. Dopo il successo del 2015, con 800 cuffie utilizzate, la Silent Disco ritorna quindi in piazza e la discoteca silenziosa animerà nuovamente la notte in piazza IV Novembre. Si potrà quindi ancora ballare in silenzio, scegliendo fra tre canali la musica proposta dai rispettivi dj’s. Sono mille le cuffie messe a disposizione quest’anno da Silent Arena, leader mondiale nel settore della Silent Disco.
Per partecipare all'evento è necessario noleggiare a pagamento una cuffia wireless a 3 canali. Il costo del noleggio di una cuffia è di 5 euro. Su Eventbrite è possibile, sino alle 16.00 del 30 settembre, acquistare direttamente il noleggio della cuffia con prevendita online o prenotare il noleggio. Per coloro che hanno acquistato il noleggio è sufficiente presentarsi al desk in Piazza IV Novembre dalle ore 22.00 con la ricevuta di acquisto per la consegna delle cuffie. Per coloro che hanno effettuato la prenotazione invece è necessario saldare il noleggio venerdì 30 settembre dalle ore 16.30 alle ore 20.00 presso l'infopoint allestito presso il Centro Servizi Alessi in Via Mazzini. La prenotazione decade se non si effettua il pagamento entro le ore 20.00. Il noleggio di eventuali cuffie ancora disponibili al costo di 10 euro potrà essere effettuato dalle ore 20.00 alle ore 21.30 presso il Centro Servizi Alessi in Via Mazzini e dalle ore 22.00 presso il desk in Piazza IV Novembre.
 
SHARPER è un progetto europeo finanziato dalla Commissione Europea nel quadro delle Azioni Marie Sklodowska Curie del programma Horizon 2020 ed è uno dei sei progetti selezionati in Italia dalla Commissione. È coordinato da Psiquadro, che ha come partner nazionali l'Università degli Studi di Perugia, l’Università Politecnica delle Marche, i Laboratori Nazionali del Gran Sasso - INFN, l'Università di Palermo, il Consorzio EGO, Esperimento Virgo e Observa Scienza e Società. L’iniziativa si svolge con la collaborazione e il supporto di istituzioni nazionali e locali convinte dell’importanza che la ricerca può avere per lo sviluppo territoriale e per la crescita dell’intero Paese.
 
 
(fotografia di Marco Giugliarelli) 
 
Casi Giudiziari
Immagine
Il dipendente perde le staffe? Niente licenziamento

La reazione "forse scomposta" ma "comprensibile" del dipendente che ha subito un provvedimento ingiusto non può dar luogo al licenziamento, in quanto non rompe il vincolo fiduciario con l'azienda. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 27053/2013, respingendo il ricorso dell'Agenzia delle entrate contro un proprio dirigente... Leggi tutto...
L'Indiscreto

Ultimi Video

L'Analisi
Immagine
USL Umbria 1. Campagna di vaccinazione 2016/2017

Riceviamo e pubblichiamo la nota USL Umbria 1 sulla campagna di vaccinazione 2016/2017    Sebbene alcuni sintomi pseudo-influenzali abbiano già costretto a letto alcuni umbri, è nel mese di dicembre che il vero virus dell'influenza epidemica stagionale inizierà a colpire la popolazione con un picco previsto, come al solito... Leggi tutto...
L'Intervista
Immagine
Torna il "Mercoledì Rock", ne parliamo con lo Staff Roghers

Ancora pochi giorni e il prossimo 22 ottobre riprenderà il tanto atteso appuntamento con il "Mercoledì Rock" del 100dieci Cafè di Perugia, promosso dallo Staff Roghers. Un evento fisso settimanale che, nelle scorse edizioni, ha registrato un continuo sold out. Ne parliamo con due degli organizzatori, Luca Rovito e... Leggi tutto...

Contatta la Redazione

* Tutti i campi sono obbligatori
1. Nome: *
2. E-mail: *
3. Messaggio: *
 
Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Feed Rss Atom    Seguici su Google +    Guarda i nostri video
Diritto e Rovescio
News Libri
Immagine
50 poesie. La presentazione al Teatro di Figura

Al via sabato 29 ottobre lle ore 18 presso il Teatro di Figura di Perugia la presentazione del libro 50 poesie di Nicola Castellini (Bertoni Editore).... Leggi tutto...

HOME | MAPPA DEL SITO | POLITICA | ECONOMIA | CRONACA | CULTURA E SOCIETA' | SPORT | LIBRI | DIRITTO E ROVESCIO | CASI GIUDIZIARI

LOGIN | WEBMAIL | LA REDAZIONE